La Banca mondiale lancia gli “open financial data”

La Banca Mondiale condivide i suoi dati sugli investimenti in un progetto appena varato, Open Financial Data. In un video spiega il suo progetto attraverso un percorso che inizia con la possibilità di trovare le tabelle nel suo archivio online, ordinate anche in un elenco per nazioni (qui l’Italia, ma sono disponibili dati anche sui paesi in via di sviluppo). Il passo successivo è di filtrare le informazioni rilevanti per chi cerca. Poi arriva il momento della visualizzazione. I dati rielaborati in grafici possono essere condivisi in social network, oppure all’interno di blog. E alimentare una discussione online.
Hans Rosling è un medico, statistico e fondatore del gruppo Gapminder: nel video ( in inglese) di un intervento alla Banca mondiale spiega il valore della condivisione dei dati.

(image credits: World Bank)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: