Aiuti umanitari, Nuova Zelanda, open data e trasparenza: conti e racconti

Aiuti umanitari. Strumenti e idee a partire dal portale Aidinfo.org, appena arrivato online. Utilizza le informazioni di un programma per la trasparenza dei dati, Iati. E vuole diventare un laboratorio online per condividere esperienze e trovare soluzioni.

Cronologie. La conoscenza computazionale dal 20mila avanti Cristo a oggi. Un megaposter ricostruito dal gruppo di Wolfram Alpha.

Nuova Zelanda. Il governo di Wellington lancia una dichiarazione per l’apertura e la trasparenza. E scrive: “Rilasciamo i dati per abilitare i privati e le community ad usarli in modo da far crescere l’economia, rafforzare il tessuto sociale e culturale, e sostenere il nostro ambiente.

Reti scientifiche. Parte negli Stati Uniti un network per monitorare i parametri ambientali: quando sarà a regime avrà 15mila sensori che produrranno dati archiviati in 500 categorie, per esempio “tempo meteorologico, concentrazione di ozono nell’aria e di azoto nel suolo”. Via Nature.

Post-Londra. Paul Bradshaw è un docente di giornalismo alla City University: sul suo blog ricorda gli avvenimenti degli ultimi giorni nella capitale inglese. E pensa che avere i dati dai tribunali in modo tempestivo aiuterebbe le cronache, anche in seguito alla diffusione di strumenti per la visualizzazione.

Sversamenti illegali. Un’applicazione del portale Publicdata, Illegal dumping, mostra le segnalazioni di discariche abusive su una mappa: utilizza dati condivisi su internet

Creative data. Una lunga riflessione sulla catena della trasparenza abilitata dagli open data. Dal Guardian.

Leggi i post di Wavu su opendata

(image credits: aidinfo)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: