Uragano Irene, una storia aperta

L’arrivo dell’uragano Irene,  i suoi danni, le sue conseguenze. Chi ha seguito su internet i racconti dei cittadini negli Stati Uniti, però, ha dovuto affrontare una valanga di informazioni riversate online. Da tempo la Cnn ha iniziato una collaborazione con chi vuole condividere le sue testimonianze all’interno del programma iReporter. Per seguire in diretta con gli abitanti cosa sta accadendo sul territorio ha costruito una mappa che riunisce i messaggi inviati online. E mostra le foto e i video dell’uragano associati con i loro autori, come una sorta di social network dove sono centrali soprattutto i contributi di ogni partecipante alle storie. E “open story” è il nome scelto dalla Cnn per il progetto che costruisce un racconto aperto e in divenire degli avvenimenti, associato un cartina digitale che ha monitorato il percorso di Irene aggiornato con le previsioni dei possibili spostamenti rispetto alle precedenti ipotesi.

(image credits: cnn)

Annunci

Tag: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: