Norma ammazzablog in esame alla Camera

È in esame alla Camera il disegno di legge sulle intercettazioni: prevede l’obbligo di rettifica per i siti web entro due giorni dalla prima richiesta, altrimenti è prevista una sanzione fino a 12mila euro. Ecco il testo del comma 3 dell’articolo 29: “Per i siti informatici, ivi compresi i giornali quotidiani e periodici diffusi per via telematica, le dichiarazioni o le rettifiche sono pubblicate, entro quarantotto ore dalla richiesta, con le stesse caratteristiche grafiche, la stessa metodologia di accesso al sito e la stessa visibilità della notizia cui si riferiscono”. Viene definita la norma ammazzablog. Riparte la mobilitazione su internet. E giovedi è prevista una mobilitazione a Roma in piazza del Pantheon. Inzia il dibattito nei social network, come twitter

Qui alcuni articoli:
Corriere.it
Rainews24
Agi

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: