Report sulla trasparenza di Google: in Italia 36 richieste in sei mesi per rimuovere video, post e risultati delle ricerche online

Transparency report è un’analisi periodica delle richieste per la rimozione di video, testi e risultati delle ricerche dalle piattaforme di Google: per l’Italia segnala 36 procedure e 80 contenuti rimossi dall’accesso pubblico attraverso internet, da gennaio a giugno dell’anno in corso. La maggior parte delle domande di eliminazione deriva da processi per diffamazione: colpiscono soprattutto YouTube (che fa parte di Google) e i blog all’interno di Blogger.
La seconda motivazione è la violenza con 18 richieste, seguita dalla privacy e dalla riservatezza personale con 17. Per infrazioni del copyright, invece, sono arrivate 6 domande. Nell’86% dei casi la richiesta delle autorità amministrative e giudiziarie è stata soddisfatta. Qui il report. Inoltre Google nei primi sei mesi dell’anno ha ricevuto 936 richieste per rivelare l’identità dei suoi utenti: ha risposto in modo completo nel 60% dei casi.

(image credits: Google)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: