Come cambiano i racconti giornalistici

Come cambierà il racconto delle storie giornalistiche l’anno prossimo? Il Nieman Lab è un’organizzazione non profit dell’università di Harvard: ha iniziato a pubblicare una serie di articoli sull’evoluzione in atto. I primi riguardano soprattutto la tecnologia. È intervenuto Nicholas Carr, autore di un celeber articolo, “Google ci rende stupidi?”. In questo caso si interessa dell’ “applificazione”: per esempio, alcuni quotidiani come il Financial Times hanno varato un sito web in forma di app. Qual è la conseguenza? “L’applificazione fornisce un’opportunità di creare molte più versioni di un medesimo contenuto base e di distribuirle a differenti segmenti di clienti”, scrive Carr.
Lo scenario è molto ampio. Sul web i siti d’informazione più consultati sono gli aggregatori (per esempio, Google News o Yahoo News, soprattutto negli Stati Uniti): per chi accede da cellulare un modo pratico di organizzare la lettura è nei giornali personalizzati, per esempio Flipboard, Pulse o Currents (accessibile solo dagli Usa).

(image credits: Nieman Lab)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: