Effetto protesta contro Sopa e Pipa su internet

A mostrare le conseguenze delle proteste per Sopa e Pipa è un post di O’Reilly Media. Wikipedia ha guidato la mobilitazione con un oscuramento di 24 ore delle sue voci enciclopediche, votato dalla community: ha registrato 162 milioni di pagine viste. Google mostrava un link sulla sua edizione per gli Stati Uniti che apriva una petizione online da firmare: sono sette milioni le sottoscrizioni raccolte, segnala OReilly. Il sito d’informazione online ProPublica mostra sostenitori e avversari delle due bozze: i contrari e “gli inclinati al no” sono più del doppio rispetto a chi invece supporta Sopa e Pipa. In particolare, una banca dati permette di capire quali finanziamenti ricevono i singoli parlamentari, alla Camera dei rappresentanti e al Senato.

(image credits: ProPublica)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: