Dulbecco e il Progetto genoma umano

Mappare il genoma umano: nel 1986 era ancora un’ipotesi e diventa un editoriale di Renato Dulbecco su Science. Inizia il Progetto Genoma Umano, e l’Italia era tra i pionieri con un’iniziativa pilota avviata nel 1987. Poi si ferma tutto. Dulbecco torna negli Stati Uniti. Ma questa volta sarà Craig Venter con la Celera Genomics a richiamare su di sé i riflettori dell’attenzione pubblica. La prima pubblicazione dei dati è del 2001, il sequenziamento completo avviene nel 2004.

Ecco l’Africa osservata attraverso le variazioni genetiche in una mappa della Michigan University

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: