Citizen journalism e ghetti d’informazione

Uno studio del Murrow college of communication segnala che i citizen journalist potrebbero coprire aree che altrimenti resterebbero invisibili per il giornalismo: l’articolo di Poynter, come esempio, ricorda alcuni quartieri di Washington dove l’accesso a internet è limitato e l’attenzione dei media scarsa. Via Poynter.

Qui lo studio.

(credits: Edward Murrow college of communication)

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: