Linee guida per l’uso dei social media nel giornalismo

L’agenzia di stampa Associated Press (Ap) pubblica le sue nuove linee guida per i social media: stabilisce che i suoi giornalisti possono inviare su twitter la notizia di un importante evento in diretta prima di distribuirla sui canali usati tradizionalmente (e pagati in abbonamento, ad esempio, dai quotidiani). Devono, però, ricevere l’assenso dal loro news desk in redazione. Non possono, invece, condividere sui social network ulteriori aggiornamenti su una notizia quando potrebbero condurre a contenuti esclusivi.
Lo scorso novembre durante la protesta di Occupy Wall Street a New York due membri dello staff dell’Ap sono stati arrestati e i colleghi presenti hanno pubblicato un micropost per segnalare cosa stava succedendo, senza però inviare prima la notizia attraverso i canali tradizionali dell’agenzia. E, in questo, modo hanno infranto i regolamenti interni dell’Ap.

(image credits: Ap)

Le linee guida per i social media dell’Ap

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: