La ricerca di Storify

Storify punta sulla ricerca nei suoi archivi: può contare sulla sua community di social media editor che ha già dimostrato di essere attiva e tempestiva. Distingue tra “storie” ed “elementi” (delle storie). Lo storytelling è ormai un filo conduttore nei social media e nei media civici (vedi Timu). A conquistare visibilità nel giornalismo è stato soprattutto Instagram, in particolare dopo Sandy. Ma l’alba di una rapida diffusione della video curation sembra avvicinarsi, grazie anche a Popcorn Maker e Zeega.

(image credit: Storify)

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: