Twitter incoraggia una cultura data-driven

datavineTwitter ha un blog dedicato ai giornalisti interessati all’evoluzione del social network.
Di recente ha proposto i datavines: sono brevi filmati che contengono numeri collegati a un evento. È un incoraggiamento per una cultura data-driven.
Certo, sono ancora esperimenti. Ma vista la proliferazione di hate speech c’è da chiedersi se conversazioni arricchite – dove possibile – da analisi quantitative sarebbero utili a stemperare i toni.

(image credit: Twitter)

Advertisements

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: